giovedì 15 dicembre 2011

Oleolito

Infusione in olio a freddo: oleolito

Gli ingredienti attivi delle piante possono essere estratti sotto forma di olio, per uso esterno, combinati con oli da massaggio, creme e pomate.
Gli infusi in olio, detti comunemente "oleoliti" si conservano circa un anno se riposti in luogo fresco e buio, tutta via quantità minori preparate fresche sono più efficaci.
Quantità standard per l'infuso a freddo
Infiorescenze in quantità sufficiente per riempire un barattolo di vetro (precedentemente lavato e asciugato all'aria per qualche giorno), olio bio pressato a freddo, in rapporto alle dimensioni del barattolo.
Utensili necessari 
Barattolo ermetico, filtro (garza sterile o una pezzuola bianca a fibre strette), bottiglia con chiusura ermetica per la conservazione.

1) Riempire un grosso barattolo con l'erba medicinale e coprire completamente con l'olio. Chiudere con il coperchio e porre sul davanzale di una finestra per quattro settimane.
2) versare l'olio con la pianta in un altro barattolo con sopra fissato con un elastico la grarza in modo da far passare l'olio e non la droga.
3) Fare uscire l'olio strizzando la garza. Far riposare per altri 2 giorni e filtrare nuovamente con una stoffa più sottile. Se poi si vuole aumentare il principio attivo della droga rilasciato nell'olio si può ripetere l'infusione con lo stesso olio.

Alcuni oleoliti semplici

Oleolito di calendula
La calendula contiene sostanze preziosissime per la nostra pelle: carotenoidi attivi, polisaccaridi, flavonoidi allantoina e mucillaggini. L’oleolito di calendula è utile per la sua azione cicatrizzante ed antinfiammatoria: favorisce la rigenerazione della pelle ed è un ottimo lenitivo e disarrossante. Utile anche per le dermatiti da pannolino.

Oleolito di camomilla
L'oleolito alla camomilla è un prodotto naturale che svolge un'azione lenitiva, calmante e decongestionante sulla pelle. E' ottimo per detergere con delicatezza la pelle del viso tendente alla couperose ma è anche un valido prodotto per massaggi rilassanti. Puoi usarlo anche come doposole e in generale nei casi di arrossamento della pelle.

Oleolito di iperico
Disarrossante e rigenerante, indicato nel trattamento delle ustioni superficiali e degli eritemi solari nella prima fase di manifestazione. Può attutire i fenomeni nevralgici post-traumatici.

Nessun commento:

Posta un commento

Pane al kefir fatto in casa

Qui vi metto il video  http://youtu.be/cR4RjVfYa9A