sabato 24 dicembre 2011

Scrub viso riso e cocco

Ingredienti:
3 cucchiaini di farina di cocco
2 cucchiaini di farina di riso
1gr di di burro di karitè
1 cucchiaino di amido di riso
1/2 cucchiaino di olio di jojoba
1/2 cucchiaino di olio di riso
4gocce di olio essenziale di limone
1 puntina di zafferano


Mescolare tutti gli ingredienti aggiungendone uno per volta, prima di mettere il burro di karitè scioglierlo a bagnomaria.
Questo scrub si può fare anche tutti i giorni visto che non è molto aggressivo e dopo averlo fatto non c'è nemmeno bisogno di mettere la crema perché è idratante al punto giusto. Provare per credere!!!
Se vi manca qualche ingrediente potete anche ometterlo.





Ricetta di Carlitadolce
Il video della ricetta

Spignattine ischitane

qui ci mettiamo a confronto con le nostre ricettine e consigli per le più e meno esperte.

Olio di semi di lino


Con l’estate tra mare, sole e vento i capelli vengono un pò maltrattati.
Ma basta poco per ridonare corpo e nutrimento ai capelli rovinati dagli agenti esterni infatti, per costruire la protezione idro-lipidica dei capelli, gli oli vegetali sono un valido aiuto.
L’olio di  semi di lino ad esempio è un ottimo rimedio per i capelli ed è utile per contrastare la formazione delle doppie punte.

Le sue proprietà ristrutturanti sono dovute alla sua particolare composizione di acidi grassi come l' Acido Linoleico  che aiuta l’idratazione dei capelli regolando la perdita di acqua  e Acido Alpha Linoleico che ne mantiene l’elasticità e la resistenza. Questi si dicono acidi grassi “essenziali” perché il nostro organismo non è in grado di produrli.

Ecco come scegliere bene un olio di buona qualità. Le caratteristiche per un’olio di lino di buona qualità  sono fondamentalmente tre:
1. Essere extravergine, cioè ottenuto con procedimenti meccanici, senza ricercatezza industriale o additivi chimici.
2. Essere ottenuto per pressione a freddo, quindi senza che i residui siano stati riscaldati per ottenere più resa degradando i principi attivi.
3. Essere biologico, cioè garantire che non sia stato utilizzato alcun fertilizzante, né erbicidi e pesticidi chimici nella coltivazione. E’ molto importante perchè questi elementi sono solubili in sostanze grasse, e quindi nei prodotti non biologici finiscono nel prodotto crudo.

Come fare una maschera con un olio vegetale ?

Ecco come utilizzare l’olio di semi di lino sui capelli per potenziarne gli effetti benefici:

  • Inumidire i capelli (preferibilmente con un nebulizzatore), l’umidità faciliterà la penetrazione dell’olio.
  • Applicare l’olio per i capelli, ma non alla radice del capello: ha bisogno di altri trattamenti, rischierebbe di essere soffocato.  Per far penetrare meglio l’olio nei capelli massaggiare ogni ciocca accuratamente ed insistere sulle punte.
  • Avvolgere i capelli e poi ricoprire con una cuffia da doccia.  
  • Lasciare l’applicazione il più a lungo possibile (non meno di 30 minuti). Risciacquare con uno shampoo delicato.

Maschera super rinforzante per capelli maltrattati

  • Mescolare in una ciotola la quantità che avete bisogno per un’applicazione di olio di semi di lino con un tuorlo d’uovo. Poi aggiungere dell’acqua al composto che si emulsionerà facilmente alla sostanza grassa. In questo modo si ottiene un’ emulisione ricca di proteine e lipidi con un forte potere ristrutturante.
  • La maschera deve essere ricoperta o con della pellicola trasparente o con una cuffia per doccia
  • Lasciare la maschera in posta per almeno 30 minuti e poi proseguire con il consueto shampoo.

Buon Natale a Tutti voi!!!

Auguri a tutti!!!!! ;)

mercoledì 21 dicembre 2011

Oleolito di Calendula

Oleolito di calendula

Le proprietà rigeneranti e lenitive ne fanno un eccellente olio per la cura ed il benessere della pelle. E' indicato come olio rinfrescante e ammorbidente per la pelle di bambini ed anziani. I carotenoidi contenuti nei fiori di calendula stimolano la rigenerazione della pelle, contrastando i radicali liberi (causa di invecchiamento). Quest'olio vegetale è ottenuto dalla macerazione dei fiori di calendula in olio  vegetale (a scelta tra olio d'oliva, olio di sesamo, olio di girasole, ovviamente tutti biologici) per 30-40 giorni in un barattolo di vetro chiuso esteticamente e con la droga secca. Successivamente quest'oleolito viene filtrato mediante filtri, rilasciando nell'olio tutti i principi attivi della pianta. 

Oleolito di Arnica

oleolito di arnica

E' un ottimo olio per la pelle, con proprietà astringenti utili per pelli impure e irritate. Indicato come lenitivo e coadiuvante nei traumi leggeri da caduta.
Con maschere al cuoio capelluto e successivo massaggio aiuta la crescita dei capelli. Questo oleolito si otteiene dalla macerazione dei fiori di Arnica in olio vegetale (a scelta tra olio d'oliva, olio di sesamo, olio di girasole, ovviamente tutti biologici) per 30-40 giorni in un barattolo di vetro chiuso esteticamente e con la droga secca. Successivamente quest'oleolito viene filtrato mediante filtri, rilasciando nell'olio tutti i principi attivi della pianta. 

venerdì 16 dicembre 2011

Shampoo alla farina di ceci rivisitato

Farina di ceci
Hennè neutro
Frutto dell' amla
Shampoo delicato per cute sensibile
2 cucchiai abbondanti di farina di ceci
1 cucchiaio di hennè neutro
1 cucchiaio di polvere di amla

1 cucchiaio di miele (economico)

1 cucchiaino di aceto di mele

5 cucchiai di acqua calda

1 cucchiaino di succo di limone



Ovviamente non fa schiuma ma assicuro che lava benissimo! Addirittura lava via l'impacco pre-shampoo con olio di mandorle dolci.

Questo shampoo è ottimo anche per i capelli grassi, perchè si sa l'hennè tende a seccare un pochino i capelli.
Per dare una profumazione gradevole al preparato basta aggiungere poche gocce di olio essenziale a vostro piacimento o che curi anche qualche problemino di cute. Qui ci sono tutte le indicazioni per gli usi degli oli essenziali.


giovedì 15 dicembre 2011

Oleolito

Infusione in olio a freddo: oleolito

Gli ingredienti attivi delle piante possono essere estratti sotto forma di olio, per uso esterno, combinati con oli da massaggio, creme e pomate.
Gli infusi in olio, detti comunemente "oleoliti" si conservano circa un anno se riposti in luogo fresco e buio, tutta via quantità minori preparate fresche sono più efficaci.
Quantità standard per l'infuso a freddo
Infiorescenze in quantità sufficiente per riempire un barattolo di vetro (precedentemente lavato e asciugato all'aria per qualche giorno), olio bio pressato a freddo, in rapporto alle dimensioni del barattolo.
Utensili necessari 
Barattolo ermetico, filtro (garza sterile o una pezzuola bianca a fibre strette), bottiglia con chiusura ermetica per la conservazione.

1) Riempire un grosso barattolo con l'erba medicinale e coprire completamente con l'olio. Chiudere con il coperchio e porre sul davanzale di una finestra per quattro settimane.
2) versare l'olio con la pianta in un altro barattolo con sopra fissato con un elastico la grarza in modo da far passare l'olio e non la droga.
3) Fare uscire l'olio strizzando la garza. Far riposare per altri 2 giorni e filtrare nuovamente con una stoffa più sottile. Se poi si vuole aumentare il principio attivo della droga rilasciato nell'olio si può ripetere l'infusione con lo stesso olio.

Alcuni oleoliti semplici

Oleolito di calendula
La calendula contiene sostanze preziosissime per la nostra pelle: carotenoidi attivi, polisaccaridi, flavonoidi allantoina e mucillaggini. L’oleolito di calendula è utile per la sua azione cicatrizzante ed antinfiammatoria: favorisce la rigenerazione della pelle ed è un ottimo lenitivo e disarrossante. Utile anche per le dermatiti da pannolino.

Oleolito di camomilla
L'oleolito alla camomilla è un prodotto naturale che svolge un'azione lenitiva, calmante e decongestionante sulla pelle. E' ottimo per detergere con delicatezza la pelle del viso tendente alla couperose ma è anche un valido prodotto per massaggi rilassanti. Puoi usarlo anche come doposole e in generale nei casi di arrossamento della pelle.

Oleolito di iperico
Disarrossante e rigenerante, indicato nel trattamento delle ustioni superficiali e degli eritemi solari nella prima fase di manifestazione. Può attutire i fenomeni nevralgici post-traumatici.

mercoledì 14 dicembre 2011

Naturcup

Se non vuoi venire a contatto con materiali sintetici, prodotti chimici e addittivi non necessari, Naturcup è la soluzione perfetta, perchè:
  • Raccoglie il flusso mestruali invece che assorbirlo, la naturale flora ed il grado di umidità vaginale non vengono così alterati.
  • Il cotone e il rayon con cui sono fabbricati gli assorbenti interni e esterni favoriscono la proliferazione batterica, mentre con il silicone medicale non è stata mai riscontrato alcun caso di candida, funghi, cistiti o SST 
  • Gli assorbenti interni ed esterni sono realizzati utilizzando prodotti sintetici e chimici, plastica, resine e fragranze. Tutte queste sostanze sono causa in molte donne di disturbi, irritazioni e allergie.  Attualmente è allo studio la possibile implicazione degli assorbenti interni/esterni con gravi patologie come il cancro all'utero.
Fonte: http://www.naturcup.it/

Naturalmamma



Coppetta Mestruale NaturalMamma 

La coppetta mestruale: una valida alternativa ai tamponi

Per te che scegli la libertà, la praticità, il comfort, l'indipendenza di un prodotto interno per il ciclo, sei attenta alla tua salute e fai un gesto concreto a vantaggio dell'ambiente.
La NaturalMamma Cup è una morbida coppetta mestruale in silicone anallergico che raccoglie il flusso mestruale invece che assorbirlo. Può essere riutilizzata ciclo dopo ciclo.
Si inserisce in vagina e qui si posiziona, più in basso rispetto ai tamponi tradizionali.

E' facile da usare? 
Se inserita correttamente la coppetta è così confortevole da non sentirla. All'inizio può essere necessario fare un po' di pratica per trovare l'angolazione corretta e la posizione più adatta al proprio corpo. Una volta imparato, però, sarai sorpresa nello scoprire come è facile da usare. 
La coppetta si inserisce piegata e si apre da sola una volta inserita in vagina. 
Va svuotata ogni 4-8 ore a seconda dell'intensità del flusso. Poi basta sciacquarla o asciugarla con una salviettina e reinserirla. 
Può essere sterilizzata tra un ciclo e l'altro per avere la massima garanzia di igiene. 

Perché sceglierla
La coppetta è stata studiata dalle donne per le donne. Niente più macchie, niente più irritazioni e secchezza vaginale. Per dieci anni avrai bisogno di una sola coppetta: ti aiuterà a risparmiare denaro e rispettare l'ambiente. 

La NaturalMamma cup è realizzata in silicone ipoallergenico. Non altera l'equilibrio della mucosa vaginale né deposita fibre estranee in vagina. 

Con la coppetta il tuo corpo non sarà a contatto con sostanze chimiche. 
La coppetta è ideale per viaggiare, nuotare, fare sport e per la notte. è perfettamente tollerata anche dalle donne allergiche o con pelle molto sensibile.

LA NOSTRA COPPETTA E' TAGLIA UNICA

Capienza:27 ml fino ai fori, 33 ml fino ai bordi. Diametro: 44mm . Lunghezza 56mm (aggiungere 15mm per il gambo). 




Fonte: http://www.pannolinolavabile.com/prodotto-142924/Coppetta-mestruale-NaturalMamma.aspx

Lunette

Negli ultimi 70 anni, la scelta di una donna per prodotti interni per le mestruazioni è praticamente stata limitata a tamponi. Non vorresti qualcosa di meglio, qualcosa. . .di più bello?
Ora c'è un'alternativa che è più sana per i nostri corpi, per il nostro ambiente e per il nostro portafoglio - la coppetta mestruale Lunette.

Fatta in Finlandia, Lunette è un'alternativa ai tamponi interni e agli assorbenti facile da usare, sicura, e pulita. Utilizzare una Lunette è simile ad usare un tampone ma richiede meno cambi. Realizzata in silicone di qualità medica,è un ambiente non facile per i batteri,le  coppette mestruali sono semplicemente da lavare e riutilizzare. Per non parlare del fatto che le coppette mestruali non creano rifiuti inquinanti. È fantasico!
Cosa stai aspettando? Prova una sana alternativa per gestire il tuo ciclo che non ti limiti o comprometta l'ambiente. Vai e vivi la tua vita al massimo - per tutto il mese ogni mese!

MeLuna

Una coppetta mestruale è una protezione mestruale riutilizzabile. Inserita  nella vagina, grazie alla sua forma a “tazza” raccoglie il flusso mestruale..
A differenza di un tampone che assorbe il sangue con le secrezioni naturali della vagina, una coppetta mestruale contiene semplicemente il flusso fino a quando non la si rimuove - in modo da non seccare la vagina.
Le coppette mestruali, tengono  circa 20-30ml, che per la maggior parte delle donne significa far fronte ad un  giorno intero di mestruazioni.

  • La Coppetta Metruale Meluna è un nuovo modo di concepire le mestruazioni, l’alternativa moderna ad assorbenti e tamponi:
  • La Coppetta Mestruale Meluna è ecologica perché riutilizzabile: una donna utilizza quasi 12.000 assorbenti interni od esterni nella sua vita! La coppetta mestruale Meluna può essere utilizzata per diversi anni
  • La Coppetta Mestruale Meluna è comoda: è molto facile da inserire e da togliere. Una volta inserita, sa farsi dimenticare. Grazie alla sua forma e alla sua morbidezza, si adatta perfettamente alle pareti vaginali, e consente una libertà totale durante il periodo mestruale
  • La Coppetta Mestruale Meluna è economica perche costa poco meno di 20€ e la usi per circa 10 anni
  • La Coppetta Mestruale Meluna è sicura perché prodotta in Germania con tutti i requisiti di sicurezza tedeschi ed è fatta in TPE


Bebè a costo zero

Bebè a costo zero si addentra nell'affollato mondo dei prodotti per l'infanzia, per scoprire cosa può effettivamente essere utile durante la gravidanza e nei primi anni di vita del bambino, distinguendo le reali esigenze di mamma e bebè dai bisogni indotti dalla pubblicità. Il risultato di questo "viaggio" è una vasta scelta di proposte e suggerimenti pratici per evitare spese inutili e circondare il proprio piccino solo di quanto può realmente favorire il suo sviluppo psico-fisico e una crescita serena ed armoniosa. Il tutto con un occhio di riguardo per la salvaguardia dell'ambiente in cui i nostri bimbi devono crescere. Con la consulenza di numerosi esperti - pediatri, pedagogisti, ostetriche e psicologi - e le testimonianze di decine di mamme e papà.


Olio di Ricino

L'olio di ricino è considerato una manna dal cielo perché oltre ad aiutarci in campo cosmetico per fortificare capelli, ciglia e sopracciglia e curare le unghie, pone rimedio anche a ferite, borsiste, cheratosi cutanea, infezioni da batteri e da funghi, macchie dell' età, prurito, cisti sebacee e distorsioni dei legamenti.
La medicina comune aggiunge L'olio di ricino ai prodotti per risanare i capelli, per trattare costipazioni, irritazioni agli occhi, infezioni ginecologiche e ulcere cutanee.
L'uso tradizionale più noto di quest'olio è quello lassativo ma come abbiamo visto le proprietà sono molteplici.

Olio di Argan

L' olio di Argan viene usato in campo cosmetico per le sue proprietà antiossidanti, emollienti, idratanti e fortemente elasticizzati. È uno degli oli più importanti per il ringiovanimento della pelle grazie al suo elevato contenuto di vitamina E e di acidi grazi essenziali.
Questo olio preziosissimo viene esatto dai frutti della pianta Argania Spinosa che cresce nel sud del Marocco.
L'olio di Argan nonostante sia molto idratante non è grasso e non unge, cosa che ci permette di usarlo in qualsiasi occasione, anche prima di vestirci.
Se usato in modo regolare e costante, riattiva le cellule, migliorando il tono muscolare del viso, liscia la pelle, contrasta la comparsa delle rughe e mimetizza le occhiaie.

Pelle
L'olio di Argan contenendo sostanze antiossidanti e acidi grassi essenziali è uno dei migliori rimedi contro l' invecchiamento cutaneo. Protegge la pelle da sole, vento, freddo, smog, metalli pesanti, sostanze assorbite dalla cute, inalate e ingerite.
L'olio di Argan stimola l' ossigenazione e la rigenerazione della pelle. Svolge un efficace azione antietà e dona elasticità alla pelle.
Con L'olio di Argan e un cucchiaino di zucchero ci si può fare in casa un ottimo scrub per le labbra che le renderà morbide e prive di pellicine.
L'olio di Argan è un valido aiuto per prevenire le smagliature in gravidanza.
Lo si può anche massaggiare sulla pelle dopo il bagno o la doccia sulla pelle ancora umida,  donerà alla cute morbidezza e luminosità.
L'olio di Argan è ottimo anche per la pelle delicatissima del seno.

Viso
L'olio di Argan va incontro anche alle esigenze dei nostri maschietti, infatti se usato prima e dopo la rasatura aiuta a mantenere la normale idratazione della pelle e in più previene le irritazioni.
L'olio di Argan è ottimo usato al mattino e alla sera per combattere l'invecchiamento cutaneo.

Capelli
L'olio di Argan è indicato per capelli secchi, sfibrati, privi di lucentezza e fragili perché dona loro forza e idratazione, combatte le doppie punte e l'inaridimento.
Quest'olio come impacco di almeno un'ora serve per nutrire e rendere segosa la chioma.

Unghie
Basta spalmare una piccola quantità di olio sulle unghie ogni sera prima di coricarsi , in questo modo le unghie e le cuticole avranno un aspetto curato e sano.

Olio di Cocco

L' Olio di Cocco viene ricavato dalla polpa essiccata della noce, il frutto della palma di Cocco , che cresce abbondante sulle coste dei paesi tropicali come Filippine, Malesia, Indonesia e Sri Lanka.
Contiene numerisi acidi grassi tra cui Acido Laurico, Miristico, palmitico e Linoleico, dal potente effetto idratante, emolliente e nutriente.

Massaggio pre-bagno/doccia
Fatevi fare un massaggio con olio di cocco prima del bagno. Dopo, asciugatevi tamponando senza strofinare. Una meraviglia per le pelli secche. In alternativa, potete ovviamente applicarlo dopo il bagno al posto della crema.
L'Olio di Cocco viene usato anche come doposole. Applicato sul corpo aiuta a prevenire la secchezza mantenendo la pelle morbida e in condizioni ottimali.

Protezione solare per capelli
L'olio di cocco per i capelli è davvero un toccasana. Fate un impacco prima della spiaggia, eviterete l'effetto crespo conseguenza di sole, vento e salsedine.

Viso e labbra
Una volta alla settimana, una maschera di olio di cocco aiuta le pelli secche a ritrovare turgore. Sulle labbra, inoltre, è ottimo per prevenire screpolature.

Struccante
Non ci crederete, ma l'olio di cocco rimuove perfettamente il trucco. Usatelo su un batuffolo di cotone.

Impacco per capelli
Il risultato di un impacco di olio di cocco sui capelli è paragonabile ai più costosi trattamenti da parrucchiere. Applicatelo la sera, mettete una cuffia e lasciatelo su tutta la notte. In alternativa, si può mettere qualche ora prima dello shampoo. Non solo non ingrassa i capelli e li lascia morbidi e setosi, ma fa miracoli contro la forfora!

Per acquistare l'olio di cocco non occorre che spendiate cifre esagerate in profumeria (dove probabilmente non è neanche puro). Ne trovate di ottimo nei negozietti etnici. Ricordate che sotto i 18 °C l'olio di cocco solidifica e diventa come una cera bianca: ma bastano 5 minuti sul calorifero perché ritorni liquido.

 Nome INCI
Cocos nucifera oil

L'olio di nocciolo di Albicocca

L'olio di albicocca è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei noccioli che si trovano all’interno dei frutti dell’omonima pianta. 
In cosmesi naturale viene usato perché elasticizzante, previene le rughe e le smagliature e ha proprietà protettive ed emollienti, é capace di stimolare la produzione di sebo nelle pelli secche e delicate.

Olio di albicocca: proprietà e benefici

Viso
L’olio di albicocca ha un effetto calmante sulla cute infiammata o irritata. Può essere usato come struccante naturale, per rimuovere i prodotti di make-up anche resistenti all'acqua. Viene usato per la sua azione protettiva, che esercita sulla pelle. Difende dagli agenti atmosferici (sole, freddo, vento ecc.) soprattutto in presenza di fragilità capillare e couperose.

Corpo
Molto emolliente e nutriente, usato per la prevenzione delle smagliature, perché favorisce l'elasticità della pelle. La sua consistenza lo rende poco untuoso e di facile assorbimento. Usato dopo il bagno o dopo la doccia aiuta ad evitare la desquamazione della  pelle fragile o secca. È un ottimo veicolo per olii essenziali, perché ne migliora la conservazione.
Capelli 
Applicato come impacco prima dello shampoo rende lucide e morbide le capigliature spente sfibrate e sciupate.

Nome Inci
Prunus armeniaca oil

Olio di karitè

Dai semi dell'albero del karitè si estrae un olio prezioso alleato per la bellezza di capelli e pelle. Il burro e l'olio di karitè hanno proprietà nutrienti, emollienti e protettive.
L'olio di karitè è atossico, quindi ottimo per la pelle dei bambini: soprattutto nelle zone arrossate dal pannolino. L'olio di karitè riequilibra la normale idratazione della pelle. Dopo il bagnetto, fare un massaggio con olio di karitè su tutto il corpicino del vostro bambino idrata a fondo la pelle e previgente gli arrossamenti e le irritazioni. Ovviamente basta pochissimo prodotto per la cura del piccolo.
Durante la gravidanza è un valido aiuto per la prevenzione delle smagliature, basta massaggiarlo sulle zone interessate ( pancia, fianchi, seno, cosce e sedere) con piccoli movimenti circolari fino ad assorbimento. E dopo il parto aiuta i tessuti a riprendere la loro normale elasticità.
È ottimo anche contro le rughe, si può usare un sottile stato puro oppure aggiungere qualche goccia alla crema giorno o notte. 
Difende la pelle da vento e freddo.
Se i vostri capelli sono secchi, sfibrati, inariditi e con doppie punte , l' olio di karitè è uno dei rimedi naturali più efficaci per prendervi cura della vostra chioma. Basta fare una maschera con olio di karitè spalmato bene sia sulle punte che sulla cute, mettere intorno la testa o una cuffia da doccia o della pellicola trasparente e tenerla in posa per tutta la notte o come minimo 2 ore poi si prosegue con il normale shampoo, magari evitando quelli ricchi di siliconi e schifezza varie.
Se si ha la costanza di ripetere il trattamento una volta a settimana i capelli riacquisteranno il loro naturale splendore e la loro naturale forza.

L'olio di germe di grano

L'olio di germe di grano è ottenuto dalla spremitura a freddo del triticum aestivum (famiglia delle graminacee), quest'olio ricavato senza aiuto di solventi è un liquido denso , di color tendente all'ocra.
L'olio di germe di grano è efficace nella riduzione dello stress ossi dativo cellulare, e promuove una buona produzione energetica e metabolica.
L'olio di germe di grano ha molti principi attivi preziosi per l'organismo e per la pelle quali : vitamina E, vitamina B, calcio, rame, manganese, magnesio e fosforo.
L'olio di germe di grano rappresenta la fonte naturale maggiormente ricca di vitamina E: antiossidante che concorre ad abbassar il livello dei radicali liberi.
I radicali liberi sono implicati in un gran numero di patologie che accompagnano l'età avanzata.
L'olio di germe di grano promuove la resistenza alla fatica fisica e riduce il debito di ossigeno durante l'attività fisica. È inoltre ricco di acidi grassi essenziali che risultano di ausilio nel controllo di colesterolo e trigliceridi.
L'olio di germe di grano in uso cosmetico è emolliente, decongestionante, nutriente, riepitelizzante. L'alta concentrazione di vitamina E rende quest'olio particolarmente adatto per pelli secche o inaridite da vento, sole e freddo, è particolarmente indicato sulle pelli non più giovani.
L'olio di germe di grano nutre e ristruttura le pelli secche rilassate e con cuperose, rinforza il film idrolipidico insufficiente, risolve il problema della pelle opaca e che tira.
Si consiglia di applicarlo sul viso pulito in strato sottile ogni sera e in strato generoso una volta a settimana per 20 minuti, dopodiché si toglie l'eccesso con un discetto di cotone bagnato con acqua.
IMPORTANTE L'olio di germe di grano è controindicato agli intolleranti al glutine (morbo celiaco).

giovedì 8 dicembre 2011

Saponi e Detersivi Naturali - Libro

Ti piacerebbe preparare con le tue mani i detergenti necessari alle pulizie quotidiane, usando sapone, cenere e lisciva come si faceva un tempo? Desideri utilizzare saponi naturali a basso impatto ambientale eliminando definitivamente il problema dei flaconi di plastica da smaltire? Sei stanco dei detersivi industriali e non vuoi più entrare in contatto con sostanze sintetiche pericolose per la tua salute?
Liliana Paoletti, attraverso tante ricette chiare e dettagliate, ti guida "passo passo" a realizzare saponi e detersivi naturali e biodegradabili.
Leggendo questo libro avrai il piacere di produrre con le tue mani in piena autonomia i detergenti che ti servono per mantenere la tua casa pulita e splendente in maniera ecologicamente compatibile.




Indice:
- Detersivi e saponi
- Preparativi per le pulizie ecologiche
- Preparativi per il sapone
- Metodi e ricette
Cura della casa e detersivi verdi


Acquista il libro                  Visita il sito La regina del sapone

Lo yogurt un amico per la pelle

Lo yogurt è uno degli ingredienti più importanti per il corpo. Inoltre è stato dimostrato che lo yogurt fa bene alla cura della pelle. 
Di seguito elenco  delle preparazioni per vari tipi di pelle e problematiche e come si utilizza nei cosmetici homemade


Quali sono i vantaggi dello yogurt sulla pelle?

Lo yogurt può essere utilizzato su qualsiasi tipo di pelle. 
Lo yogurt applicato sulla pelle pulisce ed idrata. Essendo ricco di acido lattico, lo yogurt è buono anche per  la pelle matura.




- La maschera con yogurt e limone
- Una tazza di yogurt
- un cucchiaio di succo di limone
Mescolate gli ingredienti e applicate direttamente sul viso e collo. 
Dopo circa 20 minuti, si rimuove con acqua fredda. Idratante, purificante

 e astringente.
- Esfoliante per il viso con yogurt e tè verde
- Una busta di tè verde 
- Yogurt
- 3 goccie di olio essenziale di tea tree 
Aprite la bustina di tè e mettetela in una ciotola. Aggiungete lo yogurt e mescolate fin a quando ottenete una crema. Aggiungete l'olio essenziale, mescolate, e poi applicate, con movimenti circolari, sul viso e collo. Dopo 10 minuti si rimuove con acqua fredda. Idratante, esfoliante, contrasta le impurità.
- Scrub corpo e viso allo yogurt 
- Due cucchiai di yogurt
- Due cucchiai di zucchero
Gli ingredienti si devono mescolare bene. La pasta ottenuta si applica sulla pelle, massaggiando con movimenti circolari e insistendo dove ci sono impurità. Si mantiene in posa circa 10 minuti, si rimuove con acqua trepida.
- Il trattamento per pelle secca
- 100ml di yogurt
- 1 cucchiaio di miele
- 1 cucchiaino di olio di mandorle dolce
- Un cucchiaino di olio lino
Formare un composto omogeneo con gli ingredienti, applicate su viso, collo e décolleté, o sulla parte da trattare, dopo 20 minuti, si rimuove con acqua tiepida. 
- Trattamento con yogurt e caolino
- 1 albume d' uovo
- 1 cucchiaino di yogurt
- 1 cucchiaio di caolino (argilla bianca)
- 1 cucchiaio di miele
Mescolate tutti gli ingredienti fino a formare una pasta liscia. Applicate su tutto il viso evitando il contorno occhi e labbra. Così otterrete pelle pulita, tonica e idratata.
- La cura delle Mani con yogurt
1 cucchiaio di yogurt
1 cucchiaino di succo di limone
Amalgamare bene gli ingredienti, la crema formata si ripone un paio d'ore nel frigo. Dopodichè si massaggia su mani e unghie. Si rimuove la crema sotto un getto di acqua tiepida e ci si asciuga le mani. Per avere le mani morbide ed elastiche, utilizza questo trattamento per una settimana.

mercoledì 7 dicembre 2011

Lucentezza alla chioma



                    Ultimo risciacquo per capelli biondi o castani.
Se siete biondi, dopo la consueta routine che adottate per i vostri capelli, sciacquatevi con acqua a cui avete aggiunto qualche cucchiaio di succo di limone. Se invece siete rossi o castani, aggiungete all'acqua dell'ultimo risciacquo qualche cucchiaio di aceto di mele. 
Limone e aceto tolgono i residui di shampoo e balsamo che rimangono sui capelli lasciandoli lucidi.
Rossi e castani possono effettuare 
l'ultimo sciacquo anche con del caffè, così da donare ai capelli corposità e lucentezza.

Maschera per capelli secchi alla maionese


Cospergete i capelli asciutti, prima della shampoo, con la maionese ( non dico la quantità perché dipende dalla lunghezza e dalla quantità dei vostri capelli).
Copritevi la testa o con un sacchetto (magari biodegradabile) o con della pellicola trasparente e lasciate in posa per 20 minuti. Sciacquate bene i capelli prima di iniziare a fare lo shampoo.

Peeling per il viso naturale naturale :)

Peeling per il viso eccezionale ed economico.
Formate un impasto omogeneo con della farina d'avena e dell'acqua. Applicatelo sul viso, sulla zona T (fronte, naso e mento), lasciatelo asciugare fino a quando la pelle "tira". Rimuovete la maschera con l'aiuto di una spugnetta per il viso altrimenti con un panno in microfibra (quelli che si usano per le pulizie domestiche) che ovviamente dedicherete solo alla detergenza del vostro corpo. Questa maschera elimina le cellule morte e i punti neri donando al viso un aspetto più fresco e luminoso.

Olio di mandorle dolci


L'olio di mandorle dolci viene estratto tramite spremitura a freddo del frutto del mandorlo.
Contiene la più alta percentuale di acidi grassi insaturi e polinsaturi, entrambi dotati di particolari proprietà eudermiche.
L'olio di mandorle dolci ha proprietà emollienti, addolcenti, nutrienti e lenitive. È tollerato anche dalle pelli più delicate come quelle dei bambini, infatti è usato nella cosmesi da secoli.
L'olio di mandorle dolci è ricco di vitamina E, B, proteine, glucidi e sali minerali, quindi ottimo per contrastare l'invecchiamento cutaneo e aiutare il suo rinnovamento.
L'olio di mandorle dolci viene usato per il trattamento di pelli secche, screpolate e arrossate su corpo e viso e per la cura di capelli secchi e sfibrati.

Vediamo nel dettaglio i suoi usi e proprietà per varie parti del corpo.
PELLE
- L'olio di mandorle dolci viene usato per la prevenzione delle smagliature, in special modo in caso di gravidanza o per chi segue un regime dimagrante.
L'olio va passato sulle zone critiche (fianchi, seno, cosce e pancia) con piccoli movimenti circolatori così da permettere all'olio di essere assorbito in profondità dalla pelle e quindi idratare a fondo evitando così l'insorgenza di smagliature.
- L'olio di mandorle dolci può essere usato anche in caso di morbillo, varicella o eczemi grazie alle sue proprietà emollienti. È anche un ottimo alleato nella guarigione della dermatosi.
- È l'ideale per i massaggi ai bambinaie per proteggere la loro pelle sempre esposta ad irritazioni e arrossamenti.
- L'olio di mandorle dolci può essere usato dopo,la doccia o il bagno, è sufficiente spalmare l'olio sulla pelle ancora bagnata e sciacquarsi nuovamente  e dopo asciugarsi con un asciugamano morbido, la pelle così risulterà liscia e idratata.
- Viene usato anche per togliere i residui di ceretta.
- Usato per i massaggi.
- Qualche goccia nel bagno idrata la pelle.

VISO
- L'olio di mandorle dolci è perfetto come struccante perchè elimina  tutte le impurità che si depositano ogni giorno sul nostro visto ed elimina senza fatica ogni residuo di trucco, anche i più ostinati.
- Nel caso di pelle grassa L'olio di mandorle dolci deve essere limitato solo al contorno occhi. Infatti L'olio di mandorle dolci sulla pelle grassa o impura favorisce l'insorgere di punti neri. È consigliato per le pelli secche.
- con l'aggiunta di zucchero si ottiene un ottimo scrub per il viso e per le labbra.
CAPELLI
- Ottimo rigenerante per capelli secchi e sfibrati. Una maschera di solo olio di mandorle dolci per 30 minuti prima dello shampoo renderà la chioma morbida e lucida.
LABBRA
- L'olio di mandorle dolci è un alleato come barriera contro freddo e vento che ci seccano le labbra.

Lavamani al grano saraceno e bicarbonato

Occorrente:
Una zuccheriera con dosatore (quelle che si trovavano in alcuni bar qualche tempo fa)
Farina di grano saraceno
Bicarbonato di sodio purissimo

Procedimento:
Inserire la stessa quantità di farina di grano saraceno e bicarbonato di sodio nel dosatore e il nostro lavamano è pronto! Più semplice di così....

Proprietà: screbanti per i piccoli grani contenuti nella farina e ammorbidenti per la presenza del bicarbonato. Vedrete che effetto e che morbidezza!

La chicca:
Aggiungere 5/6 Gocce dell'olio essenziale che preferite per profumare oppure con proprietà che fanno al vostro caso... Unica attenzione, quella di far assorbire omogeneamente l'olio essenziale a gli altri ingredienti.

Maschera per il viso al cacao




Ingredienti:
1 cucchiaino di cacao amaro
1 cucchiaino di yogurt bianco
1 cucchiaino di miele
Procedimento:
in una ciotola o bicchiere di vetro amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.
Modo d'uso:
stendere la maschera su tutto il viso, evitando il contorno occhi, tenere in posa per 15 minuti e poi sciacquare il viso con acqua tiepida.
Proprietà della maschera:
Cacao
Il cacao contiene caffeina e teobromina, due sostanze eccitanti contenute in minima quantità, triptofano (aminoacido essenziale precursore della serotonina), fenilalanina, fosforo e magnesio.
Tra le sostanze più importanti contenute nel cacao ci sono i polifenoli, antiossidanti naturali, contenuti in elevata quantità. Gli antiossidanti sono fondamentali per contrastare i radicali liberi causa dell'invecchiamento cutaneo.
Miele
Il miele ha straordinarie proprietà emollienti, protettive e rigeneranti.
Il miele ha proprietà energizzanti, rafforza le difese cutanee e protegge da smog e agenti atmosferici e bruschi sbalzi di temperatura.
Anch'esso contiene flavonoidi dal potere antiossidante.
Yogurt
Una recente ricerca ha dimostrato che lo yogurt applicato sulla pelle pulisce ed idrata. 
Lo yogurt può essere utilizzato su qualsiasi tipo di pelle. E' ricco di acido lattico, lo yogurt è ottimo anche per  la pelle matura.



Ricetta ideata da Carlitadolce

Pane al kefir fatto in casa

Qui vi metto il video  http://youtu.be/cR4RjVfYa9A